Blog

Il blog: le mie giornate, i posti dove mi piace andare e mangiare, i libri e i film che mi passano davanti agli occhi e quelli che mi rimangono in testa, insomma, l'Arianneide vera e propria.

QUANDO IL TEMPO TORNA SUI SUOI PASSI

Il tempo rettilineo è un'utopia, una deviazione umana legata al mito del progresso. Questo dicono i filosofi e non solo loro. Molti credono in un tempo circolare, prevedibile e pieno come una sfera, un ingranaggio rotante che dà luogo a un periodico susseguirsi di età dell'oro e di decadenza.
Ammesso e non concesso che siamo in piena decadenza, io non entro nel merito della questione filosofica, a volte però mi sembra proprio di sentirlo, il tempo, mentre ritorna sui suoi passi.

VIA DE GASPERI

Scoperta!

Appena tornata a casa non mi ricordavo più nemmeno se si chiamava De Gasperi o De Amicis, quella via.
Poi avevo controllato su Googlemaps: De Gasperi.
Però De Amicis sarebbe stato meglio, più romantico, l'autore di Cuore detiene un fascino maggiore di uno dei padri della Democrazia Cristiana. Il pluri-presidente del consiglio non me ne faccia una questione personale.

Otto marzo, festa della donna.

Otto marzo. Festa della donna.
Cena con amici. Anzi con Gli Amici, qui a Torino quelli con la A maiuscola. Quattro maschi e quattro femminile, un insolito equilibrio, di solito la parte maschile scarseggia.Nessun mazzo di mimose in giro, solo un rametto in un bicchiere. Ce l'ha dato il giornalaio, nonostante continuiamo a comprare Libero e il Giornale per un lavoro di distruzione che abbiamo da fare a scuola.

Perchè un blog? La conversione di una scrittrice di diari

Perchè un blog?
L'anno scorso una persona mi disse che ogni aspirante scrittore è disgustosamente, schifosamente narcisista. Vuole essere letto. Forse è vero, ma forse è altrettanto vero che la mia vena narcisistica seppur presente si trova ancora nel mio subconscio e non basterebbero dieci anni di analisi per farla venire fuori.
Io sono una scrittrice di diari. E i diari sono rigorosamente segreti, riservati, intimi. O meglio lo ero.

Pages